Translate

lunedì 20 gennaio 2014

Basco neonata

E abbinato alle scarpine, un piccolissimo basco.
Schema gratuito.

Nuova tenera creazione. Scarpine neonato all'uncinetto in lana con fiore.

Nel weekend mi sono dedicata alla mia ultima creazione: tenere scarpine da neonato all'uncinetto.
Spero vi piacciano.
Se qualcuno vuole lo schema non avete che da chiedere..ma prima iscrivetevi :-)
Buon lunedì

giovedì 2 gennaio 2014

ZUCCA RIPIENA

Eccomi!
Buon anno!
Oggi propongo una nuova ricetta, superlight (sono a dieta!), bella da vedere e buona da mangiare.
Farete anche scena :-)

Ingredienti

  • zucca (io avevo quella dei miei genitori, prodotta in casa, super buona e biologica!)
  • cipolla
  • olive 
  • tofu
Preparazione
Tagliate la zucca avendo cura di lasciare intatta la parte superiore che poi farà da cappuccio.
Svuotate la zucca e tenete da parte la polpa.
 
















Nel frattempo fate rosolare la cipolla in poco olio.
Adesso in una ciotola capiente, aggiungete tutti gli ingredienti e mescolate.

Adesso inserite il composto nella zucca, chiudete con il coperchio e avvolgete la zucca nella carta argentata. Se non riuscite a tenere chiusa la zucca mettete degli stecchini lunghi.
Infornate a 200 C° per almeno 1 ora, prima di sfornare, però, controllate la cottura interna.

Ecco il risultato!
Buon appetito!


BUON ANNO

Vi esorto a non buttare via il tempo, perché è veloce come una freccia, rapido come una corrente. La distrazione è interamente dovuta a mancanza di concentrazione; la stupidita' e la cecita' sono causate dalla mancanza di vera comprensione.

(Yung-Ming Yen-Shou - 905-975)

mercoledì 1 gennaio 2014

ECCOMI SU FACEBOOK CON UNA RICETTA VEGANA PER CANI. BUON APPETITO!

TRIANGOLO ALL'UNCINETTO

Buon anno a tutti!
Sto terminando una copertina da allattamento all'uncinetto

e mi serviva un triangolo da utilizzare come cappuccio.Vedete l'angolo in basso a destra?
Per il momento, però, faticavo a lavorare un triangolo.
Anche la rete non è molto aggiornata.
Così ho pensato di provare e di scrivere lo schema.
Eccolo:
Avviare 2 catenelle.
1°riga: lavorare una maglia bassissima nella 2° catenella, lavorare una catenella e girare il lavoro.
2° riga: lavorare 3 maglie basse nella 2° catenella, lavorare una catenella e girare il lavoro.
3° riga: lavorare 2 maglie basse, 1 maglia bassa, 2 maglie basse. Lavorare una catenella e girare il lavoro.
4° riga: lavorare 5 maglie basse, lavorare una catenella e girare il lavoro.
5° riga: lavorare 2 maglie masse dentro la prima maglia bassa sottostante, 1 maglia bassa in tutte le maglie basse seguenti fino all'ultima in cui lavorerete 2 maglie basse dentro la stessa maglia bassa. Lavorare una catenella e girare il lavoro.
6° riga: lavorare 1 maglia bassa in tutte le maglie basse. Lavorare una catenella e girare il lavoro.
Alternare 5° e 6° riga fino al raggiungimento della grandezza desiderata.
Chiudere il lavoro.

 

sabato 28 dicembre 2013

TORTA DI MELE E CACAO senza uova e burro.

Ingredienti:
200 gr. di farina
40 gr. di cacao amaro
100 gr. di zucchero di canna
1 vasetto di yogurt bianco
 100 ml di olio extravergine di oliva
1 mela
1 bicchiere di latte di soia
1 bustina di lievito

Preparazione.
Mescolare zucchero e olio, aggiungere lentamente la farina, lo yogurt, il latte e il cacao.
Amalgamare bene il tutto e aggiungere la mela precedentemente tagliata a fettine sottili.
Inserite infine il lievito.
Infornare a 170C° per 35 minuti circa.

lunedì 25 novembre 2013

TORTA DI MELE SENZA UOVA E BURRO

Eccomi...ieri, dopo aver parlato con la mia Claudia che stava preparando una torta di mele, mi è proprio venuta voglia.
In casa avevo proprio poco: farina, latte di soia, mele..
Però ecco il risultato :-)
Ed è già finita!!

Ingredienti:

  • due dita di olio di semi
  • 100 gr di farina
  • 100 gr di fecola di patate
  • 2mele
  • 100 gr di zucchero
  • un bicchiere di latte di soia
  • lievito
  • cannella
Procedimento:

Tagliare le mele sottili e aggiungere la cannella.
Impastare il latte con lo zucchero e l'olio.
Aggiungere la farina e la fecola setacciata.
Aggiungere all'impasto il lievito e le mele.
Versare il composto in una teglia, dopo aver messo sotto della carta forno.
Infornare a 180° per 45 minuti, senza ventilazione.
Sfornare e aggiungere lo zucchero a velo.
Io l'ho assaggiata tiepida...buonissima.




sabato 16 novembre 2013

giacca CIRCOLARE,finalmente finita!

vi piace? finalmente è come la volevo!

giacca CIRCOLARE quarta parte

ed ecco il primo giro dopo aver fatto le maniche.

GIACCA CIRCOLARE TERZA PARTE

eccomi!
adesso avete fatto più o meno 8-9 giri.
per fare le maniche fate circa 34 maglie alte,poi 10 catenelle volanti che collegherete all' altra estremità della manica (dopo circa 10 maglie ),
poi continuate per altre 29 maglie.
poi altre 10 catenelle volanti da collegare all' altra estremità della manica.
completare il giro.

Concorsi e condivisioni | Tittadeco

Concorsi e condivisioni | Tittadeco

nuovo progetto:giacca circolare PARTE SECONDA

3° GIRO: avviate 3 catenelle (che sarà la prima maglia alta) e lavorate secondo questo schema: 1 maglia alta, 2 maglie alte dentro la stessa maglia,  1 maglia alta, 2 maglie alte dentro la stessa maglia, fino ad ottenere un totale di 36 maglie alte.

ATTENZIONE: dopo le prime 3 catenelle, lavorate 2 maglie alte nella seconda maglia. Se non state attente a questo particolare perderete strada facendo 2 maglie alte.
4° GIRO: avviate 3 catenelle (che sarà la prima maglia alta) e lavorate secondo questo schema: 1 maglia alta, 1 maglia alta, 2 maglie alte dentro la stessa maglia,  fino ad ottenere un totale di 48 maglie alte.
Quindi aumentiamo ogni 2 maglie.


Adesso continuiamo così: ad ogni giro effettuiamo un aumento (quindi 2 maglie alte dentro la stessa maglia sottostante) dopo 3 - 4 - 5 -  maglie e così via...
SE VOLETE POTETE ANCHE CAMBIARE COLORE.

Fate questo lavoro fino a raggiungere un diametro pari alla larghezza delle vostre spalle da un'ascella all'altra.
Nel mio caso 43 cm.

CI VEDIAMO A LAVORO FATTO TRA QUALCHE GIORNO...CI OCCUPEREMO DELLE MANICHE :-)

BUON LAVORO!!

nuovo progetto:giacca circolare PARTE PRIMA

se volete lavorate con me.
pronte?
avviate 6  catenelle e chiudete a cerchio (cioè chiudete con una maglia bassissima)
1° GIRO: lavorate 12 maglie alte dentro il cerchio (la prima sarà fatta da 3 catenelle) chiudete.

2° GIRO: avviate 3 catenelle (che sarà la prima maglia alta) e lavorate 2 maglie alte all' interno di ciascuna maglia. TOT. 24 maglie alte. RICORDATE CHE DOPO LE PRIME 3 CATENELLE, DOVETE LAVORARE UNA MAGLIA ALTA NELLA STESSA MAGLIA. In questo modo il lavoro provede piatto.



domenica 10 novembre 2013

Basco con tesa


Ecco lo schema:
Avvia 4 cat. e chiudi l'anello con 1 m.bss. nella 1° cat.
GIRO 1: lavorare 8 m.m.a. (mezze maglia alta) dentro l'anello.
GIRO 2: lavorare 2 m.m.a. in ogni maglia, tot. 16 m.m.a.
GIRO 3: 1 m.m.a. nella 1° m., 2 m.m.a. nella m. successiva fino alla fine, tot. 24 m.m.a.
GIRO 4: 1 m.m.a. in ognuna delle prime 2 m., 2 m.m.a. nella m. successiva  fino alla fine, tot. 32 m.m.a.
GIRO 5: m.m.a. in ognuna delle prime 3 m., 2 m.m.a. nella m. successiva fino alla fine, tot. 40 m.m.a.
GIRO 6: 1 m.m.a. in ognuna delle prime 4 m., 2 m.m.a. nella m. successiva  fino alla fine, tot. 48 m.m.a.
GIRO 7:  m.m.a. in ognuna delle prime 5 m., 2 m.m.a. nella m. successiva  fino alla fine, tot. 56 m.m.a.
GIRO 8: 1 m.m.a. in ognuna delle prime 6 m., 2 m.m.a. nella m. successiva  fino alla fine, tot. 64 m.m.a.
GIRI 9-10: 1 m.m.a. in ogni m. tot. 64 m.m.a.
GIRO 11: lavorare 6 m.m.a., poi lavorare due maglie insieme (una riduzione), ripetere fino alla fine del giro. tot. 56 m.m.a.
GIRO 12:  lavorare 5 m.m.a.,  poi lavorare due maglie insieme (una riduzione), ripetere fino alla fine del giro. tot. 48 m.m.a.
GIRO 13: lavorare 4 m.m.a., poi lavorare due maglie insieme (una riduzione), ripetere fino alla fine del giro. tot. 40 m.m.a.
GIRI 14-15: 1 m.b. in ogni m. = 40 m.b. affrancare il fino. Questo sarà il vostro centro.



p.s. io ho usato un filato grosso quindi è cresciuto in fretta e sono bastati 8 giri. In base al vostro filato aumentate fino ad avere un diametro di circa 27 cm.

TESA:
 GIRO 1: lavorare 1 m.m.a. in ogni m., TOT 18 m.m.a.
GIRO2: girare il lavoro, lavorare 2 cat., lavorare le 2 m. successive insieme, continuare a lavorare normalmente e lavorare le ultime due maglie insieme.
GIRO3: girare il lavoro, lavorare 2 cat., lavorare le 2 m. successive insieme, continuare a lavorare normalmente e lavorare le ultime due maglie insieme.
GIRO4: girare il lavoro, lavorare 2 cat., lavorare le 2 m. successive insieme, continuare a lavorare normalmente e lavorare le ultime due maglie insieme.

Ed ecco la versione maschile http://lecreazionidellaziasimona.blogspot.it/2013/11/basco-uomo-con-visiera.html

sabato 2 novembre 2013

giovedì 31 ottobre 2013

STREGA STREGA CHE TU SIA...

PICCOLI TRUCCHI DA STREGA!

PICCOLI LAVORETTI PER LA FESTA DI HALLOWEEN

 PANINI GOLOSI...GNAM GNAM
 POVERO RAGNETTO!!
 TORTA GOLOSA!
 ZUCCA RIPIENA DI VERDURINE...BUONAAAA!
 CHE PAURA!!!
 MUMMIE CREPPATE :-)
 DITA MOZZATE!
 PICCOLI FANTASMINI!
 TORTA SALATA CHE BONTA'!